Attività previste

  • Interviste con rappresentanti delle associazioni, rappresentanti del MEDAC e altri esperti a livello nazionale e locale, attraverso contatti telefonici, internet, questionari e ricerca sul web, al fine di raccogliere un’informazione completa sul quadro mediterraneo delle organizzazioni di rappresentanza della piccola pesca
  • Costruzione di un archivio delle organizzazioni e delle imprese che rappresentano la piccola pesca a livello locale, nazionale e internazionale
  • Messa a punto di una banca dati della flotta della piccola pesca Mediterraneo

Attività previste

  • Interviste con i rappresentanti e i membri del MEDAC
  • Analisi dati e reporting, studio degli atti e dei documenti prodotti dal MEDAC per estrapolare le tematiche legate alla piccola pesca

Tre Casi Studio sono stati identificati in Italia, Slovenia e Croazia, al fine di raggiungere il livello dei singoli pescatori, coinvolgerli nelle riunioni e raccogliere informazioni dettagliate sulla rappresentatività del settore e le criticità connesse.

Attività previste

  • Formazione dei facilitatori
  • Costruzione della rete dei contatti: sarà stabilito un legame tra tutti i soggetti potenzialmente interessati, al fine di migliorare lo scambio di informazioni, attraverso la condivisione dei contatti e la diffusione di informazioni
  • In ciascuno dei tre casi di studio, è prevista l’organizzazione di un evento partecipativo per accrescere la consapevolezza dei soggetti interessati e lo scambio di informazioni: nel corso degli incontri, i facilitatori aiuteranno i pescatori a condividere informazioni e opinioni sul settore, i suoi problemi e la necessità di essere rappresentata a livello istituzionale
  • Messa a punto di strumenti per la raccolta di esperienze e la condivisione delle informazioni

Attività previste

Utilizzando il registro delle associazioni messo a punto nella Fase 1 e basandosi sui risultati degli Eventi dei Casi Studio organizzati nell’ambito della Fase 3, è stata prevista la costruzione di una Rete, attraverso la creazione di strumenti per lo scambio di informazioni: un portale Web pilota sulla piccola pesca europea nel Mediterraneo sul quale vengono condivisi strumenti per la condivisione delle informazioni, documenti rilevanti, contatti utili. Il portale può essere usato come lo strumento di riferimento per trovare canali di informazione utili per il settore.